Tottisessuale | Cantautore Giallorosso

Tottisessuale | Qualche romanista lo conosco tra realtà e social ed anche il più contento per il momento della Roma, per Spalletti ed il suo lavoro, per i titolari che scendono in campo, tra cui anche me, ha comunque un alone di tristezza, un senso di sconfitta, un amaro in bocca.
Già sarà difficile vedere una Roma senza Totti ma speravamo di avvicinarci a questo infausto giorno in maniera indolore, avrebbe prima giocato un tempo, poi col tempo l’ultimo quarto d’ora fino alla fine della carriera.
Del Piero nel suo ultimo anno di Juve è stato dosato, a volte ha giocato intere partite, ed è stato anche spesso decisivo. Abbiamo giustamente attaccato la Juventus ( una squadra ologramma sparita nel 2006 ricordiamolo ) per aver maltrattato una delle sue bandiere più grandi di sempre e noi stiamo rischiando di fare peggio.
Ammettiamo che qualcuno ora venga da me e mi dicesse, “da oggi non puoi più cantare per la Roma, da oggi puoi solo scrivere canzoni che canteranno altri” : COL CAZZO!!!
Io già scrivo canzoni per altri, ma quando voglio scrivo anche per me. Totti chiede questo, di far parte della rosa anche il prossimo anno e ritagliarsi ogni tanto un suo spazio.
Personalmente solo il campo mi potrà dimostrare che è un giocatore finito ed il campo ancora non me l’ha dimostrato.
Per questo e tanti altri motivo, per la storia del Capitano nella Roma, io sono TOTTISESSUALE.