Scherzo a Paolo Negro
ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE --> www.youtube.com/andreataloni O SU INSTAGRAM www.instagram.com/cantautoregiallorosso/

Scherzo a Paolo Negro e insulto a Pinzi non hanno prezzo

Oggi voglio farvi morire dal ridere, per quei pochi che non hanno visto questi video e sono davvero pochi, voglio riproporre dei video amarcord per far conoscere a tutti la mia follia ed irriverenza.
Nel primo video abbiamo preso in giro il nostro eroe Paolo Negro fingendoci tifosi della Lazio mentre nel secondo mi trovavo in tribuna Monte Mario v.i.p. accanto a Claudia Gerini e accanto al presidente Campedelli del Chievo oltre a qualche giocatore che non era in campo.
Quando è stato espulso il laziale Pinzi ed uscendo mi è passato a pochi metri, ho ritenuto opportuno apostrofarlo e questa è una delle azioni di cui vado più fiero da tifoso, anche più di tante canzoni.
Per me Pinzi come odio è ai livelli di Paolo Di Canio che comunque è della Lazio ma negli anni ha cercato di darsi una ripulita anche se poi come diceva il libanese “strano tu fijo è uscito ma la puzza de merda è rimasta”, mentre Pinzi ha proprio le escoriazioni di lazialità, lo ricordo in curva in quel famoso derby di Coppa Italia, contro la Roma spesso è stato espulso e per cui per me, ripeto, è stato un sogno poterlo salutare alla mia maniera.

Ringrazio gli amici a supporto Alessandro Spaccatrosi, Alessandro Perfetti, Arterio Zita e Arcangelo il Maestro.