ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE --> www.youtube.com/andreataloni O SU INSTAGRAM www.instagram.com/cantautoregiallorosso/

Spalletti come Negan di The Walking Dead

Spalletti come Negan in The Walking DeadChi mi conosce sa che io sono romanista in primis e zemaniano in secundis e ho avuto la fortuna in due occasioni di veder viaggiare a braccetto queste mie due personalità.
Finito Zeman a Roma, l’allenatore che per me è intoccabile è Luciano Spalletti.
Intoccabile perchè ha riportato a Roma il gioco del calcio, intoccabile perchè ha riportato a Roma la cultura del lavoro, intoccabile perchè se non esistesse la Juventus e soprattutto il sistema Juventus ( o il sistema Lotito ) probabilmente la storia sarebbe diversa.
La Roma comunque numeri alla mano sta facendo una grande stagione ma il giornalismo romano ha delle motivazioni personali di vecchia data con Spalletti e quindi fa pressione giornalmente abusando anche del nome di Francesco Totti per cavalcare la loro crociata.
Spalletti come Negan in The Walking DeadCerto, nessuno disconosce il fatto che tra Totti e Spalletti non corrà buon sangue.
Oggi l’amico Pierluigi Freni su facebook mi fa una domanda lecita : “Ma la maniera in cui ha trattato Totti in questi 15 mesi non ti tocca minimamente? O anche il tradimento del 2009”

La mia risposta : “Certo che mi tocca, ma non conosco i motivi, conosco solo quello che mi fa conoscere la stampa, ma siccome le verità sono contrastanti, sono giunto alla conclusione che questi sono cazzi loro che devono sbrogliarsi da persone intelligenti quali sono … io devo tifare Roma!! C’è solo un allenatore che vorrei piu di Spalletti che rimetterebbe Totti in forma ( perchè ora non lo è ) ma questo allenatore è stato fatto fuori da quella m***a di stampa romana quindi … ritorniamo al mio discorso a me un allenatore che intraprende da solo una battaglia contro i giornalisti ( perchè la Roma non ha una società alle spalle ) ha tutta la mia stima e solidarietà“.

E agganciandomi alla mia passione per Photoshop ed il fotoritocco, mi sono ispirato alla nota serie di Sky “The Walking Dead”.
Cosa preferite uno Spalletti alla Negan in conferenza stampa? O uno Spalletti morbido?